Chi siamo

Il Centro studi libertari/Archivio Giuseppe Pinelli è un progetto auto-finanziato nato nel 1976. La scelta di dedicare il nostro archivio alla memoria di Giuseppe Pinelli (1928-1969) non è stata affatto casuale. Pino, ferroviere anarchico ucciso il 15 dicembre 1969 nella questura di Milano, diciassettesima vittima di quella strage di Stato che fu la bomba di piazza Fontana, negli anni Sessanta militava infatti nel gruppo milanese “Bandiera Nera”. Saranno appunto i suoi compagni a fondare, nel 1976, il Centro studi libertari/Archivio Giuseppe Pinelli, a partire da quella piccola biblioteca di circolo di cui proprio Pino si occupava. Per mantenere questo progetto attivo e indipendente si può diventare amici del Centro studi - Archivio Giuseppe Pinelli con una sottoscrizione annua.
 
La quota annua ordinaria è di 25,00 euro, la quota straordinaria è di 50,00 euro.
A tutti gli "Amici" viene inviato il Bollettino semestrale, in formato PDF o cartaceo per le quote straordinarie.
 
 
Sede e orari
Centro studi libertari / Archivio Giuseppe Pinelli
via Jean Jaurès 9, I-20125 Milano
Tel. e fax  +39 02 87393382
email: centrostudi@centrostudilibertari.it
              info@archiviopinelli.it
 
Orari di apertura
10-18 dei giorni feriali – orario di consultazione 14-18 su appuntamento

metropolitana linea rossa direzione Sesto fermata TURRO